Acidosi Metabolica e Alimentazione

 

Esistono ampie evidenze, nella letteratura scientifica, che mostrano come la dieta giochi un ruolo importante nella gestione dell’equilibrio acido-base.

 

Ogni alimento, infatti, in base alla propria composizione, può fornire all’organismo un carico acido oppure può fornire sostanze in grado di neutralizzare queste scorie acide.

 

Per esempio, una dieta troppo ricca in carne, proteine animali, latticini o cereali raffinati, causa un’eccessiva produzione di scorie acide.

Frutta e verdura, ricche di minerali basici o alcalini, sono in grado di neutralizzare questo eccesso di scorie acide.

 

Curiosamente, nonostante l’alto utilizzo di carne, si è osservato che le diete preistoriche si mantenevano su un buon livello di alcalinità e non apportavano un eccessivo “carico acido” al corpo.

 

Le diete moderne, al contrario, a causa dell’elevato contenuto di cereali raffinati, di prodotti derivati dal grano, di grassi idrogenati e saturati e al basso contenuto di frutta fresca e verdure, tendono frequentemente a dare problemi di acidosi.

 

Bisognerebbe organizzare la propria alimentazione in modo  tale  che gli alimenti alcalinizzanti (frutta, verdura, patate, cavoli, lattuga, insalata) rappresentino circa il 75% del  consumo  giornaliero.

 

Tra i cibi acidificanti troviamo la carne, il pollame, i salumi, il formaggio fresco e stagionato, i prodotti  a base di farinacei ed  i dolci.

Molti alimenti, pur essendo acidificanti, sono comunque indispensabili e non devono assolutamente essere eliminati in quanto fonte essenziale di proteine e vitamine ed il loro apporto acidificante deve  essere  compensato con l’assunzione  di alimenti a contenuto alcalinizzante.


 

 

 

Poiché spesso non è possibile rispettare questo equilibrio alimentare, si può integrare la nutrizione con supplementi nutriceutici ad  equilibrato  contenuto  di minerali alcalinizzanti:

 

FitLine Restorate

e

FitLine Restorate Sensitive +  FitLine Basen Plus

 

sono stati concepiti con queste finalità. 

 

 

LIQUIDI

 

È necessaria l’assunzione quotidiana di liquidi, sotto forma di acqua o tisane, nella misura di almeno 1,5/2 litri, limitando il più possibile caffè, bevande gasate, tè ed alcolici.

 

L’idratazione è assolutamente essenziale per mantenere una salute ottimale. 

Il nostro corpo è composto da circa 80% di acqua, che deve essere continuamente rimpiazzata, al fine di eliminare le tossine e idratare adeguatamente le nostre 100 trilioni di cellule.

A tale proposito, l’acqua alcalina ionizzata (prodotta dal generatore di acqua elettroenergetica ionizzata) è la migliore acqua che possiamo assumere, essendo essa:

 

1) Alcalinizzante

2) Anti-ossidante

3) Idratante (avendo subito il processo di microclasterizzazione).

 

Per maggiori informazioni, consultare il sito:  http://acquaionizzata.over-blog.it 

 

 

 

Attività fisica e stile di vita

 

Una passeggiata, una corsa in bicicletta, o comunque una qualsiasi attività all'aria aperta migliorano l’apporto di ossigeno e promuovono il rilascio di acido  carbonico sotto forma di anidride  carbonica.

 

Evitare inoltre, se possibile, situazioni che generano stress.

INFO CONTATTO

Alex.png

Alessio Bertoglio

NATUROPATA

Coach del Benessere

LIFE COACH -- SPIRITUAL COACH

Logo news 2013

Tel. fisso:  030 2092000030 2092000

Tel. mobile:  335 7690248335 7690248

Fax:   030 2055469

BRESCIA

Contatto Skype: divinelux

E.mail:  alessio.bertoglio@alice.it 

L'ACQUA ALCALINA IONIZZATA

COMBATTI L'ACIDOSI
CON ACQUA KANGEN

 

products_sd501p.png

 

   Perchè ACQUA KANGEN ?

 

Per RIGENERARE la nostra
acqua di rubinetto
(inquinata da CLORO, ARSENICO,
PIOMBO, FLUORO, METALLI PESANTI,
NITRATI, NITRITI, ecc.) trasformandola
in acqua alcalina ionizzata
e microstrutturata (micro-cluster)
avendo quindi in cambio
un aiuto sostanziale per la nostra
salute, in termini di benessere fisico
ma anche economico (risparmio sul
consumo dell'acqua in bottiglia,
della quale conosciamo oramai
tutti i limiti, essendo un'acqua
ossidante, un'acqua ferma - morta -
e molto spesso acida e quindi
tossica per il nostro organismo).

Assistiamo veramente ad un
CAMBIO DI PARADIGMA
CHE STA EMERGENDO
NELL'INDUSTRIA DELL'ACQUA.

E' IL SALTO DECISIVO PER LA SALUTE
E LA RIVOLUZIONE NEL CAMPO
DEL BENESSERE.

I presupposti scientifici sono chiari,
la tecnologia è all'avanguardia
e i benefici ed i vantaggi sono
senza precedenti.

MOLTI PENSANO CHE
L'ACQUA SIA SOLO ACQUA,
TRASCURANDO CHE FORMA
L'85% DEL NOSTRO CORPO.

E' GIUNTA L'ORA DI RIAPPROPRIARCI
DI QUESTO PATRIMONIO IMMENSO
E DI RIVALUTARLO ALLA LUCE
DI QUESTE SCOPERTE.

E' UN CAMBIO DI PARADIGMA EPOCALE
CHE RIDARA' AL NOSTRO ORGANISMO
SALUTE E BENESSERE.
 
-- -- --
  
Benefici dell'acqua alcalina
(per uso interno)

ALCALINIZZANTE
ANTIOSSIDANTE
IDRATANTE (Micro-cluster)
DISINTOSSICANTE
OSSIGENANTE
ANTI-INFIAMMATORIA
ANTI-INVECCHIAMENTO


Regola la pressione sanguigna
Valido aiuto nei problemi digestivi
Migliora la nutrizione
Utile nei processi di guarigione
Regola il PH organico
Riduce l'acidosi
Ripristina l'alcalinità
Neutralizza i radicali liberi
Elimina le tossine
Aumenta la quantità di ossigeno stabile nel corpo
Mette a disposizione più ossigeno ed energia
Idrata il corpo molto meglio dell'acqua normale
Rallenta l'invecchiamento
Regola l'ipertensione arteriosa
Ottima nei casi di ulcera gastro-duodenale
Ottima nei casi di disidratazione


Benefici dell'acqua acida

(per uso esterno)

Allevia il piede d'atleta
Favorisce la risoluzione dell'Eczema
Sterilizza le ustioni
Migliora l'aspetto della carnagione
Ammorbidisce la pelle secca
Velocizza la guarigione delle ferite
Valido aiuto in caso di tagli e bruciature
Eccellente nel curare le punture di insetti
Ottimo collutorio
Riduce l'acne
Utile nei casi di Psoriasi
Ottima per gola e gengive (gargarismi)
Ottimo balsamo per i capelli
Ridona brillantezza ai capelli
Indicata nel trattamento della forfora
Disinfettante (distrugge i batteri)
Ottima per lavare frutta, verdura, carne, ecc.
Aiuta lo sviluppo delle piante
Prolunga la durata dei fiori recisi
 
Per saperne di più:
Crea un blog gratis su over-blog.com - Contatti - C.G.U. - Remunerazione in diritti d'autore - Segnala abusi